Migrazioni

Con chi andresti a cena?

faceofcanada

Obiettivi

  • Esprimere la propria opinione sul tema dell’immigrazione
  • Condividere e confrontare la propria opinione con quella degli altri
  • Conoscere il significato di termini e concetti legati all’immigrazione
  • Saper riconoscere stereotipi e luoghi comuni

Durata: 60 min.

Svolgimento

  • Non fare tante premesse, spiegare alla classe che si parlerà di immigrazione e che per farlo avete pensato a un’attività semplice dove ognuno potrà esprimersi liberamente.
  • Distribuite su un tavolo una ventina di fotografie di volti di persone di diverse origini geografiche: europei, asiatici, africani, americani… se possibile sia in abiti “occidentali” sia in abiti tradizionali. Chiedete a ognuno di scegliere due persone: quella che vorrebbero invitare a cena a casa propria, quella che non vorrebbero incontrare mai.
  • Attaccate tutte le foto su una parete per ognuna  chiedete chi l’ha scelta e perché (con o senza spiegazione). Fate in modo che tutti dicano la loro scelta e che la somma di tutte le scelte sia identificabile (es. scrivendo un numero  di fianco alla foto oppure mettendo dei pallini verdi e rossi)
  • Avviate una discussione che permetta a tutti di spiegare le loro scelte. Cercate di arrivare a delle caratteristiche comuni di tutte le scelte in positivo o in negativo. Scrivetele in modo che tutti possano vederle.
  • Alla fine del lavoro dovrebbe essere chiarito che non ci si può basare solo sull’aspetto fisico per giudicare una persona. Si potrebbe concludere decidendo insieme quali dovrebbero essere i criteri in base ai quali giudicare le persone e se questi hanno o meno a che vedere (per esempio)   con le origini nazionali o il colore della pelle.

Risorse

  • Sui motori di ricerca in Internet è facile trovare fotografie di volti di persone. Se si vogliono usare immagini libere da copyright si possono cercare su http://search.creativecommons.org  (come quelle usate nel pdf in allegato)
  • Scotch di carta. Post-it. Pennarelli.
  • Se serve un oggetto da far girare per dare la parola: es. una matita
  • Lavagna e gessi oppure foglio A0 e pennarelli


Con Chi Andresti Cena
Con_chi_andresti_cena.pdf
6.3 MiB
70 Downloads
Dettagli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

venti − tredici =